Home Cronaca Santa Paolina, rilasciato il pirata della strada che ha ucciso un 75enne

Santa Paolina, rilasciato il pirata della strada che ha ucciso un 75enne

Il 56enne che aveva travolto e ucciso, a Santa Paolina, un uomo di 75 anni, è stato rimesso in libertà. Il motivo per cui l’uomo è stato rilasciato è la non idoneità alla misura cautelare degli arresti domiciliari. La decisione è stata presa dal gip del tribunale di Avellino. L’uomo di 56 anni ha travolto, a bordo del suo Suv, il 75enne Ugo Censullo nel mattino del 12 luglio.

Uomo di 75 travolto da un pirata della strada a Santa Paolina

La mattina del 12 luglio l’omicidio nel comune di Santa Paolina. Un uomo di 75 anni, Ugo Censullo, la vittima. E’ stato un 56enne, a bordo del suo Suv, a provocare l’omicidio. Lo sfortunato pedone è stato ritrovato sul ciglio della strada ormai privo di vita, mentre il pirata della strada si è allontanato con la sua auto.

Le indagini per identificare l’uomo sono state difficili; il luogo dove è avvenuto l’omicidio, infatti, è sprovvisto di telecamere. Tuttavia, l’uomo è stato rintracciato dalla polizia e arrestato e, secondo le prime ricostruzioni, si è potuto avere la conferma dell’omicidio. 6.45 l’orario dell’omicidio; l’uomo, in evidente stato di agitazione, non ha negato di essere il responsabile dell’omicidio e si è prestato alla polizia. Sottoposto agli arresti domiciliari, l’uomo deve rispondere ai due reati di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Rimesso in libertà il pirata della strada di Santa Paolina

Tuttavia, questa mattina il rilascio per il pirata della strada di Santa Paolina. Il gip del tribunale di Avellino ha stabilito la non idoneità agli arresti domiciliari da parte dell’uomo. La misura cautelare per gli arresti domiciliari viene dunque annullata.

L’uomo dovrà comunque rispondere ai due reati di omicidio stradale e omissione di soccorso. Per quanto riguarda l’allontanamento in auto e l’omissione di soccorso, però, c’è stata la giustificazione da parte del gip. L’agitazione da parte dell’uomo sottolineerebbe il suo stato di smarrimento e paura.