Home Cronaca Vallo di Lauro, Scandalo elezioni, sospetti brogli alle comunali 2016

Vallo di Lauro, Scandalo elezioni, sospetti brogli alle comunali 2016

Sequestrate schede elettorali nella provincia di Avellino, i comuni Coinvolti Pago e Vallo di Lauro. E’ stata la Squadra Mobile di Avellino a dare esecuzione al decreto di sequestro, emesso dall’Autorità Giudiziaria, delle schede elettorali relative alle consultazioni svoltesi il 5 maggio 2016 nel Comune di Pago del Vallo di Lauro (AV), allorquando si votava per la scelta dell’Amministrazione Comunale. Tale attività rientra nell’ambito di una mirata ed approfondita attività investigativa, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, tesa ad accertare se in quella circostanza si fossero verificate interferenze esterne tali da condizionare il libero esercizio del voto e quindi l’esito finale del voto stesso espresso in quel Comune.
Allo stato le schede elettorali poste sotto sequestro sono al vaglio degli investigatori per le necessarie verifiche, in quanto sono state riscontrate delle “anomalie” nel numero di preferenze ottenute da alcuni dei candidati successivamente risultati vincitori

DONA IL TUO 5x1000