Home Cronaca Tribunale di Avellino, prosciolti i furbetti del cartellino

Tribunale di Avellino, prosciolti i furbetti del cartellino

All’udienza tenutasi dinanzi al Gup Cassano vi e’ stato proscioglimento per cinque dei 34 impiegati dell’Asl di via degli Imbimbo che strisciavano il badge dei colleghi assenteisti. Un sesto impiegato aveva patteggiato con pena sospesa di sei mesi.
Il proscioglimento e’ stato determinato per la tenuita’ del fatto; in altre parole il Giudice ha ritenuto che non fosse cosi’ grave da giustificare un procedimento giudiziario a loro carico, quindi non saranno processati.

Di tenore opposto invece il provvedimento adottato dal Giudice monocratico Marco Bilotto del Tribunale di Cosenza proprio in questi giorni che, a fronte di cinque assoluzioni, ha condannato ventidue dipendenti, tra medici, infermieri ed impiegati per falsa timbratura del cartellino.

Tornando al caso di Avellino, l’indagine era scattata all’indomani di un bliz della squadra mobile della Polizia nel giugno del 2016 a seguito di accertamenti con tanto di riprese delle telecamere installate dagli agenti. I filmati riprendevano inequivocabilmente gli impiegati strisciare ripetutamente favore di colleghi che alla noia del lavoro avevano preferito fare altro… E, colmo dei colmi, uno di essi pur consapevole della presenza della telecamera si rivolgeva alla stessa facendo il “gesto del dito medio”!!!
Ora siamo d’accordo che strisciare il badge non equivale a un delitto, ma rappresenta sempre un grave dispregio nei confronti di un servizio pubblico per il quale si viene pagati puntualmente e senza patemi.

Pertanto dissentiamo dall’operato del Gup avellinese mostratosi buonista, perche’ riteniamo che la condotta dei furbetti del cartellino costituisca truffa ai danni dello Stato. E poi perche’ sottoporre i dipendenti infedeli, autori di comportamenti scorretti e riprovevoli, contribuirebbe a rendere giustizia di comportamenti illeciti e costituire giusto deterrente per altri dipendenti che non hanno molto senso del dovere. Anche per evitare che al danno si aggiunga la beffa di essere presi in giro con l’alzata del dito medio…

DONA IL TUO 5x1000