Home Politica Sibilia (M5S): Avellino allo sbando, venerdì le nostre prime proposte di governo

Sibilia (M5S): Avellino allo sbando, venerdì le nostre prime proposte di governo

Sibilia (M5S): “Avellino, una città ed un Comune allo sbando, ora basta”. Venerdì 24 tavolo di lavoro con i cittadini ed i consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle: “Le nostre proposte di governo”

“Il Comune di Avellino è alla deriva, noi siamo pronti a mobilitarci per avanzare le proposte utili ad uscire dalle gravi emergenze che attanagliano il capoluogo irpino”.

Così Carlo Sibilia, portavoce alla Camera del Movimento Cinque Stelle, annuncia un tavolo di lavoro per il presente ed il futuro di Avellino, con la partecipazione dei consiglieri regionali del Movimento Michele Cammarano e Vincenzo Viglione. “Un tavolo di lavoro – prosegue Sibilia – utile a capire innanzitutto come ci stiamo muovendo in Regione Campania ma anche e soprattutto per affrontare, con i cittadini, le varie problematiche della città.

Ormai Avellino e l’Irpinia sono allo stremo: dipendenti del teatro senza stipendio da 14 mesi; piano di zona fermo; opere incompiute che ormai ci guardano e ci ridono in faccia; all’Ente Idrico eleggono Colucci, braccio destro del condannato Montano…con rissa sfiorata tra i sindaci; il centro autistico a Valle è ancora fermo al palo. In tutto questo vorrebbero pure approvare il piano urbanistico: un Comune in crisi politica perpetua vuole progettare la città del futuro.

Senza vergogna. Facessero tutto quello che vogliono, ormai sono una banda amorfa. Una volta al governo della città cancelleremo tutti gli abusi di chi sta umiliando Avellino e l’Irpinia”. L’appuntamento con Sibilia e i consiglieri regionale M5S è per venerdì 24 febbraio, alle 17.30, al centro sociale Samantha della Porta. 

DONA IL TUO 5x1000