Home Dai Comuni Santa Pasqua: Successo per la via Crucis vivente a Grottolella

Santa Pasqua: Successo per la via Crucis vivente a Grottolella

Grottolella- Ieri presso le vie principali del comune di Grottolella si è tenuta la via Crucis vivente, appunto questo divenuto imperdibile per i fedeli della piccola comunità irpina. Ad organizzare e animare l’evento tanto atteso in paese, sono stati i giovani i giovanissimi e a.c.r. di Azione cattolica ( quasi 70 partecipanti ) coordinati dai loro rispettivi educatori e sotto la regia del parroco di Grottolella Don Marcello Tahuil, il quale anche quest’anno ha dato anima e cuore per il buon esito e per il successo della Via Crucis vivente, che ha visto sopratutto le giovani generazioni protagoniste di uno spettacolo bello e suggestivo che ha visto la sua conclusione nel cuore del centro storico Grottolellese.

Il successo di ieri che è stato certificato dalla presenza di tantissime persone , non solo gente del luogo , che hanno dall’inizio e fino alla fine seguito tutte le fasi dell’evento di ieri che è stato seguito anche sui Social per via di foto e di video postati in diretta dal numerosissimo pubblico accorso ieri per le vie di Grottolella. Da segnalare, come dato molto positivo, la presenza nella staff anche di numerosi ragazzi migranti che vivono a Grottolella da mesi, e questo fatto testimonia ancora una volta come l’integrazione e l’accoglienza sono valori consolidati per i giovani dell’azione cattolica e per la comunità tutta, comunità che da sempre si è mostrata aperta ed inclusiva verso il prossimo . Contento dell’evento e del successo il parroco di Grottolella don Marcello Tahuil. “Il momento della Via Crucis va custodito come un momento e come un tesoro di valore incalcolabile per la grande testimonianza di fede e di amore.

I ragazzi con grade entusiasmo e passione organizzano questo evento gli attimi della Via Crucis vivente regalano momenti fortissimi che ci fanno stare insieme , non solo perché bisogna provare insieme, ma perché ci aiutano a condividere di più le cose, facendoci capire il grande valore umano di questi meravigliosi ragazzi, i quali ieri come ogni anno, hanno fatto sentire alla nostra comunità l’orologio, il sacrificio e il grande impegno, ognuno di questi ragazzi ha superato se stesso dando ai personaggi interpretati un volto concreto,una forma definitiva . Come parroco ho una grande gioia dentro di me.

E ringrazio il signore perché mi sento custodito all’interno di questo gruppo umana così speciali che sono i ragazzi dell’azione cattolica di Grotottolella – è quanto dichiarato dal parroco di Grottolella Don Marcello Tahuil alla fine dell’evento” In conclusione , possiamo affermare, da una prospettiva cristiana, come eventi di questo tipo fanno bene non solo allo spirito ma anche al corpo , perché aiutano ad avvicinarci a Dio e a capire fino in fondo cosa rappresenti il messaggio della Pasqua, e rafforzano il legame di ogni fedele alla parola di Dio, da un altra angolazione invece più laica e sociale, eventi di questo tipo che partano dai giovani , aiutano e di molto nel riscoprire il valore della comunità , come luogo dove le persone vivono, dove sviluppano le proprie attitudini e potenzialità e dove insieme ritrovando i veri valori e le più sincere motivazioni ideali e spirituali per vivere e crescere insieme nel segno appunto dei valori del Vangelo.

DONA IL TUO 5x1000