Home Sport Avellino Calcio Penalizzazione Avellino: avv. Chiacchio: piccola vittoria, ma andremo in Appello

Penalizzazione Avellino: avv. Chiacchio: piccola vittoria, ma andremo in Appello

Penalizzaione Avellino: avv.Chiacchio soddisfatto:”per ora è come se avessi realizzato un gol da quattro punti”

Intervenuto ai microfoni di radio punto nuovo ,non nasconde la sua grande soddisfazione l’avvocato Edoardo Chiacchio, legale ufficiale dell’Us Avellino nel processo che vede il club di piazza Libertà implicato in un tentativo di combine inerente alle partite Modena – Avellino e Avellino – Reggina del campionato cadetto della stagione 2013/14 .

“E’ come se avessi realizzato un gol da quattro punti, considerato da dove eravamo partiti visto la richiesta di sette punti inoltrata dalla procura federale,affrontare il finale di stagione con quarantuno punti in classifica invece di trentasette è sicuramente meglio”. Ovviamente la questione non è ancora chiusa visto che entro dieci giorni sia accusa che difesa sono chiamate a deporre le memorie difensive per ricorrere in appello, argomento sul quale momentaneamente l’esperto avvocato dei lupi non intende sbilanciarsi: “per il momento voglio godermi questa piccola vittoria poi da domani insieme al Presidente Taccone e al vicepresidente Gubitosa vedremo come muoverci”

Certo è che anche il procuratore federale potrebbe fare richiesta di ricorrere in appello e non è da escludere il coinvolgimento di terze parti che potrebbero anche essere i club invischiati nella lotta per non retrocedere che accoglierebbero di buon grado una sanzione più severa nei confronti dei bianco-verdi.

Soddisfazione anche da parte del legale difensore del presidente Taccone l’avv. Innocenzo Massaro felicissimo per l’esito positivo della sentenza che oltre alla riduzione dei punti di penalizzazione ha anche prosciolto lo stesso massimo dirigente oltre al bomber Gigi Castaldo al quale i tifosi chiedono di tramutare in rete tutta le tensione e le preoccupazioni patite in quest’ultimo periodo. Per il momento quindi la prima parte della querelle procura – Us Avellino s’è chiusa in favore dei lupi che possono così preparare al meglio la sfida in trasferta di pasquetta contro il Pisa all’Arena Garibaldi.

A cura di Italo Borriello

DONA IL TUO 5x1000