Home Dai Comuni Pd Avellino: Foti dichiara di non volersi ricandidare nel 2018

Pd Avellino: Foti dichiara di non volersi ricandidare nel 2018

Politica – Nelle ultime settimane il Sindaco della città di Avellino Paolo Foti ha manifestato la sua intenzione di non ricandidarsi alle amministrative del prossimo anno, e di abbandonare la vita politica e amministrativa. Ovviamente la decisione del Sindaco ha suscitato già molti commenti e considerazioni nel mondo politico irpino, anche perché avviene alla vigilia del prossimo consiglio comunale, dove il gruppo del Partito Democratico sarà chiamato al voto sul bilancio di previsione e sul progetto di Area Vasta, progetto approvato in tutti i comuni tranne che nel capoluogo irpino. Decisione questa da cui  dipendono gli altri comuni irpini ansiosi di poter sfruttare al meglio i milioni di fondi europei che ci sono in palio per opere pubbliche e infrastrutture, dunque il prossimo consiglio comunale è decisivo non solo per le sorti dell’amministrazione Foti, ecco perché si spera che in consiglio si trovino i numeri necessari per far passare i due importanti provvedimenti.

La decisione di Paolo Foti, da molti salutata in positivo, non meraviglia piu’ di tanto, visto che il Sindaco da tempo aveva mostrato la sua insofferenza soprattutto nei confronti dei giornalisti, abbandonandosi a vere e proprie figuracce come nelle risposte poco eleganti fornite al giornalista Ottavio Giordano qualche giorno fa, inoltre i rapporti tra l’attuale Sindaco e i vertici di via Tagliamento sono da tempo logorati e conflittuali, per via di molte scelte prese in solitudine da Foti (cambio di Assessori e dirigenti al comune) senza che lo stesso ne informasse il Direttorio, organo che regge il Pd provinciale da oltre un anno. Insomma la scelta di Foti fa chiarezza e apre la lunga fase nella quale il Pd dovrà scegliere il suo successore, magari attraverso primarie democratiche e aperte veramente a tutti, primarie che furono negate o meglio abbandonate nel marzo del 2013 proprio per  candidare Foti, quale candidato Sindaco designato dal Senatore De Luca e dal Presidente Nicola Mancino, e proprio lo stesso Mancino non ha mancato di rimproverare Foti nelle ultime settimane.

 

DONA IL TUO 5x1000