Home Sport Avellino Calcio Novellino perde Radunovic ma non Djimsiti: a Terni esordio per Lezzerini

Novellino perde Radunovic ma non Djimsiti: a Terni esordio per Lezzerini

Boris Radunovic salterà la trasferta di domenica contro la Ternana. Il portiere dell’Avellino è stato, infatti, convocato dal ct della Serbia Under 21, Tomislav Sivic per le gare contro Svezia (venerdì 24 marzo alle 20:45) e Slovacchia (martedì 28 marzo alle 11).

Per la sfida contro gli umbri mancheranno, quasi sicuramente, anche Fabrizio Paghera e Federico Moretti, che difficilmente recupereranno dalle noie muscolari. Radunovic tornerà ad Avellino per la sfida interna contro l’attuale capolista Spal. Tra i pali, contro la Ternana, farà il suo esordio con la maglia biancoverde Luca Lezzerini, arrivato a gennaio dalla Fiorentina con l’altro portiere Rino Iuliano, per sostituire Pierluigi Frattali e Daniel Offredi.

Probabile convocazione anche per il portiere della Primavera e nazionale albanese, Ferat Jusufi. Sono arrivate anche le convocazioni dell’Albania, con il commissario tecnico Gianni De Biasi che non ha convocato anche il centrale Berat Djimsiti. Il difensore svizzero, naturalizzato albanese, era infatti squalificato e non poteva giocare il match di qualificazione mondiale contro l’Italia di venerdì, ma l’Avellino era in ansia perchè poteva essere comunque scelto per l’amichevole di martedì prossimo contro la Bosnia di Edin Dzeko, Senad Lulic e Miralem Pjanic. De Biasi però, lo ha risparmiato e dunque Walter Novellino lo avrà pienamente a disposizione.

DONA IL TUO 5x1000