Home Dai Comuni Montoro perde Padre Onorato, il Francescano al servizio degli ammalati

Montoro perde Padre Onorato, il Francescano al servizio degli ammalati

Si è spento ieri sera Padre Onorato. Montoro perde una persona buona, generosa, che negli anni si è dedicato agli ammalati, portando loro non solo una parola di coraggio e conforto, ma tramandando il vero messaggio della fede: la solidarietà e l’aiuto verso i bisognosi.

A piangerlo in particolar modo è la frazione di Torchiati, dove per anni il frate ha donato tutto il suo tempo ai cittadini, spesso fermandosi per strada o nei saloni, intrattenendosi con i presenti, raccontando le sue esperienze di vita, oltre a dimostrarsi sempre disponibile con tutti. Aveva un pensiero per tutti, giovani compresi e spesso cercava il dialogo con loro anche con una battuta divertente. Padre Onorato ha vissuto tra il Santuario dell’Incoronata e il Convento di Santa Maria degli Angeli. La sua dedizione per gli ammalati è stata unica. Possedeva una piccola agenda, che conteneva tutti gli appunti necessari per le visite ai malati. Quasi ogni settimana si recava da loro per le confessioni e per l’eucarestia. Nell’ultimo periodo, a causa di un brutto male, era stato trasferito prima presso il Convento di Bracigliano, poi a Nocera. Quel brutto male se l’è portato via la scorsa notte. L’ultimo saluto è giunto anche dalla Gifra: “Ieri è tornato alla casa del padre il nostro fraticello più sprint, Padre Onorato. Che Dio ti accolga al più presto fra i suoi angeli.” Montoro perde un francescano esemplare, che rimarrà sicuramente nel cuore di tutti.

DONA IL TUO 5x1000