Home Dai Comuni Montoro, Marco Iannone presenta a tutti noi “il suo mondo”

Montoro, Marco Iannone presenta a tutti noi “il suo mondo”

Marco Iannone presenta a tutti noi “il suo mondo”. Sabato pomeriggio il giovane montorese presenterà il suo libro nella sua Montoro

Sabato sera la biblioteca comunale di Montoro terrà la presentazione del nuovo libro “Il mondo di Marco”, scritto dal giovane montorese Marco Iannone. Il testo, edito dal Centro Culturale Studi Storici “Il Saggio”, raccoglie una serie di poesie e massime, incentrata sugli argomenti preferiti dal novello autore.

Parlando con il giovane scrittore, Marco spiega come la maggiore motivazione per cui si è sentito spinto a scrivere è stato il desiderio di rendere omaggio ad alcuni suoi parenti deceduti. Ma non è stata solo la voglia di omaggiare questi suoi cari a portarlo alla composizione del testo, ma anche il suo sincero sentimento nei confronti delle donne, vera ragione di vita, secondo Marco. A riguardo, l’autore spiega che nutre un tale rispetto nei loro confronti da condannare moralmente chi commette un femminicidio. Sempre riguardo il gentil sesso, il nostro compositore si sofferma anche sui suoi sentimenti amorosi nei loro confronti. Ma il testo non si incentra soltanto sulla sua sfera affettiva. Infatti vengono toccati anche temi davvero importanti come il senso della legalità, ben presente in uomini per lui straordinari, quali Peppino Impastato, Aldo Moro e Giancarlo Siani.

In ogni caso, altri pensieri utili a capire la personalità del giovane scrittore sono formulati da Adelina Caliano, bibliotecaria comunale di Montoro. La donna ha avuto occasione di conoscere a lungo il giovane Marco al punto da redigere la prefazione al testo. A riguardo, Adelina racconta di come Marco sia un frequentatore assiduo della biblioteca, capace di intraprendere anche interessanti scambi dialettici con agli altri frequentatori del centro culturale. Inoltre viene spiegato anche che il ragazzo prova un’elevata sensibilità verso l’animo umano da ricordare la data esatta relativa a tutti gli avvenimenti da cui si sente colpito in prima persona.

Ovviamente, sabato sera Marco sarà attorniato da tutti gli amici e le persone che gli vogliono bene, per augurargli il miglior successo possibile per la sua prima opera letteraria. Porgeranno i propri saluti il sindaco di Montoro Mario Bianchino, l’assessore a sport, cultura e spettacolo della città di Montoro Raffaele Guariniello. A relazionare sul testo, non potevano non mancare gli esponenti di spicco dell’editore, in questo caso Maria Ronca, responsabile de “Il Saggio”, nonché il Cavaliere Giuseppe Barra, direttore del suddetto centro culturale. Ma non mancheranno ulteriori ospiti, come l’artista graphic web Dorotea Virtuoso e il cantautore Cesco.

La serata, però, non sarà fruibile soltanto attraverso la presenza fisica all’evento. Chi per diversi motivi non potrà essere alla biblioteca sabato, potrà seguire l’evento sulla pagina Facebook dell’emittente radiofonica “Radio Raffaella Uno”.

Dunque per Marco sarà sicuramente un bel momento, tenere la prima presentazione della sua pubblicazione d’esordio davanti a tanti volti amici, a lui ben noti.

 

Francesco Stabile

DONA IL TUO 5x1000