Home Dai Comuni Montoro, città di matematici: 3 giovani talenti a Milano

Montoro, città di matematici: 3 giovani talenti a Milano

Montoro si conferma città di talenti matematici. I primi tre classificati alla fase provinciale dei giochi matematici della Bocconi, categoria L1, sono tre giovani montoresi.

Vincenzo Iannone, Giovanna Del Regno e Francesco Laserra parteciperanno alla finale di Milano. La città dei due Principati già lo scorso anno con Fabio Scarano, l’alunno dell’Istituto comprensivo Michele Pironti di Montoro, conquistò il primo posto nella Gara finale di Modellizzazione Matematica presso il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Perugia. Per Giovanna Del Regno invece si tratta di una piacevole conferma: lo scorso anno infatti partecipò alla Finale Nazionale dei Giochi della Matematica presso l’Università Bocconi di Milano. Giovanna per la sua categoria (L1) fu, allora, la prima classificata in provincia di Avellino e l’unica Montorese presente tra gli ammessi. Il primo posto stavolta è andato a Vincenzo Iannone, del Liceo De Capraris di Atripalda, con il punteggio di 77.

I tre, dunque, voleranno direttamente alla finalissima di Milano. La durata della prova è di 90 minuti per la Categoria C1, di due ore per le Categorie C2-L1-L2 e di due ore e trenta minuti per le Categorie GP e HC. Non sarà consentito l’uso di libri, tavole, calcolatrici di nessun tipo. Si possono usare invece: righello, squadra, compasso, forbici.

La classifica sarà stilata in base ai seguenti criteri:
• numero dei quesiti correttamente risolti;
• (a parità di numero di quesiti risolti) punteggio realizzato;
• (a parità dei primi due criteri) tempo impiegato;
• (a parità dei primi tre criteri) precedenza al concorrente più giovane.
Tali criteri – che sono gli stessi della semifinale – e tutte le informazioni saranno comunque specificate anche sul retro del foglio-risposte, consegnato ad ogni concorrente all’inizio della gara.

DONA IL TUO 5x1000