Home Dai Comuni Montoro: anno nuovo e disservizi vecchi. Vittime ancora una volta i cittadini

Montoro: anno nuovo e disservizi vecchi. Vittime ancora una volta i cittadini

Non comincia bene questo 2017 per i cittadini di Montoro, due le problematiche urgentissime da dover affrontare, una rete idrica inadeguata e carente ( problema comune ad altre realtà Irpine) ed un servizio Postale inesistente. Problemi per i quali non si può incolpare l’Amministrazione ma bisogna trovare delle soluzioni rapide. Quattro fiocchi di neve e 20000 persone restano senza acqua è una vergogna nel 2017. L’Alto Calore che non investe nell’ammodernamento della rete idrica, men che meno nella bonifica dei pozzi chiusi perché inquinati, ma pretende il regolare pagamento delle bollette per il mantenimento del suo CDA. Quindi i cittadini sono costretti a pagare per un servizio di primissima necessità che però alla minima difficoltà viene meno.
Le Poste, ora che anche il buon vecchio Gennaro se ne andato in pensione il caos la fa da padrone. Nessun nuovo postino in vista, a causa sicuramente di un piano aziendale votato al risparmio, ed il servizio postale va in tilt. Ritardi inammissibili, quando va bene, bollette che giungono già scadute e tantissime difficoltà. Il problema riguarda soprattutto le persone anziane le quali non hanno certo la possibilità di pagare le utenze per via telematica ma tutta la cittadinanza che si vede costretta a PAGARE more a causa di ritardati pagamenti se non addirittura subire il distacco delle utenze. L’ennesimo fallimento delle privatizzazioni all’Italiana ma non si può far nulla per intervenire?
I cittadini chiedono l’intervento dell‘Amministrazione Comunale non perché colpevole ma perché ricopra quel ruolo di garante dei servizi che gli elettori gli hanno affidato.

DONA IL TUO 5x1000