Home Cronaca Montoro, 23enne evade dai domiciliari, tenta la fuga ma viene arrestato

Montoro, 23enne evade dai domiciliari, tenta la fuga ma viene arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno tratto in arresto un pregiudicato di Montoro, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio G.i.p del Tribunale di Avellino per i reati evasione, resistenza, minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale.Il 23enne, mercoledì scorso, incurante della limitazione della libertà personale impostagli dall’Autorità Giudiziaria con la sottoposizione al regime degli arresti domiciliari, usciva dalla propria abitazione. Tale condotta non sfuggiva all’attenzione dei Carabinieri della Stazione di Montoro che, in servizio di perlustrazione, rintracciavano il giovane all’interno di un esercizio commerciale. Lo stesso, vistosi scoperto, andava in escandescenza ed aggrediva i militari operanti dapprima verbalmente per poi passare, senza soluzione di continuità, alle vie di fatto scagliandosi fisicamente contro di loro. Prontamente i Carabinieri riuscivano a bloccarlo e, condotto in Caserma, veniva dichiarato in stato di arresto.Successivamente al giudizio direttissimo, la Procura della Repubblica di Avellino, condividendo il quadro indiziario evidenziato dai Carabinieri, richiedeva nei confronti del 23enne l’emissione del provvedimento di custodia cautelare in carcere.Pertanto, nella serata di ieri, dopo le formalità di rito, il giovane è stato associato presso la Casa Circondariale di Avellino.

DONA IL TUO 5x1000