Home Attualità Meningite. De Luca: “Vaccino gratis per 2 milioni di minori. Ma nessuna...

Meningite. De Luca: “Vaccino gratis per 2 milioni di minori. Ma nessuna epidemia”

La Regione Campania si mobilita per per una vaccinazione di massa a tutti i minorenni contro la meningite. Nei prossimi giorni potrà essere richiesta la somministrazione del vaccino tetravalente che copre quattro diversi ceppi di meningite: B, Y, X e C. L’annuncio arriva direttamente dal Presidente Vincenzo De Luca:

“Pur non avendo nessuna epidemia in corso, anzi i dati sono simili a quelli dello scorso anno, abbiamo deciso di distribuire gratuitamente il vaccino quadrivalente che copre anche il ceppo di meningite più aggressivo fino ai 18 anni”. In modo particolare, continua De Luca, la vaccinazione è prevista “per una copertura completa dei bambini sopra un anno, e di adolescenti, ragazzi che solitamente frequentano luoghi più affollati”. Conclude il Governatore della Campania “Ci tengo a precisare che non c’è nessun clima di angoscia o di paura, la situazione in campania così come nel resto d’Italia sulla questione meningite è sotto controllo. Siamo inoltre pronti ad intervenire con strutture adeguate nel caso si dovessero verificare dei casi di contagio”

Il decreto di giunta sarà lunedì sul tavolo del Governatore che lo firmerà nei primi giorni della settimana, rendendolo immediatamente operativo: su sei milioni di abitanti della Campania, la popolazione interessata è di circa un terzo, quindi due milioni di bambini e adolescenti che riceveranno gratis il vaccino che costa intorno ai 60 euro. Potranno riceverlo i bambini oltre i 13 mesi di età e i ragazzi dai 12 ai 18 anni: “Copriamo quindi – spiega Coscioni – le categorie a rischio: i bambini che non hanno ancora fatto la vaccinazione, che è prevista dopo il primo anno di età, e la generazione di ragazzi che quando erano neonati non erano sottoposti a questo vaccino”.

DONA IL TUO 5x1000