Home Sport Avellino Calcio Le probabili formazioni di Cittadella-Avellino. Lupi in cerca del colpaccio esterno

Le probabili formazioni di Cittadella-Avellino. Lupi in cerca del colpaccio esterno

Cittadella-Avellino. Gara utile per la 26° esima giornata del girone di ritorno di Serie B, sabato 18 Febbraio 2017, ore 15:00, stadio “Tombolato”.

Nelle ultime tre gare, il Cittadella non vanta nessuna vittoria, ma una sconfitta esterna a Terni (1-0), due pareggi, 0-0 in casa con il Pro Vercelli e l’1-1 a Novara. L’ultima vittoria dei veneti risale al 21 gennaio, tra le mura amiche contro il Bari (2-0).

Certo è che la squadra allenata da mister Venturato, risiede nella parte destra della classifica, occupando un buon quinto posto con trentanove punti, frutto di un gruppo coeso. I neopromossi in cadetteria, sono per la maggior parte gli stessi uomini dell’anno scorso, giocano a memoria e questo è un punto a favore di non poco conto.

Domani però i padroni di casa dovranno fare a meno dei seguenti calciatori infortunati: il centrocampista Bartolomei, degli attaccanti Litteri e Kouamè. Recupera Strizzolo (a), che partirà dalla panchina. Assenze che pesano, non riguardano solo i veneti, anche i campani dovranno rinunciare a qualche atleta. Niente trasferta per l’infortunato Djimsiti e all’ultimo momento (nella rifinitura di stamattina) si ferma anche il centrocampista Paghera, indisponibile per Cittadella, probabilmente salterà anche la gara interna contro il Vicenza. Recuperato Migliorini, partirà dalla panchina.

Con la solida coppia d’attacco Ardemagni-Verde l’U.S. Avellino è consapevole che il Cittadella è un avversario ostico, ma sa anche che ha tutte le qualità per vincere, basta solo tirarle fuori, assieme alla “cazzima” richiesta stamattina da Walter Novellino in conferenza stampa. I lupi devono vincere per dare continuità ai già sei risultati consecutivi positivi, per allontanarsi sempre più dalla zona rossa e anche per rifarsi della sconfitta (non troppo onesta) interna nel girone d’andata, dove i veneti vanno a segno con l’ex Avellino, Arrighini.

Andiamo a scoprire come probabilmente le due squadre potrebbero schierarsi in campo:

Cittadella (4-3-1-2) Alfonso, Salvi, Scagli, Varnier, Benedetti, Schenetti, Iori, Valzania, Chiaretti, Arrighini, Iunco.
A disp: Paleari, Pelagatti, Pascali, Pasa, Martin, Paolucci, Vido, Strizzolo. All.:Venturato.

Avellino (4-4-2) Radunovic, Laverone, Gonzalez, Jidayi, Perrotta, Lasik, Moretti, Omeonga, Belloni, Ardemagni, Verde. A disp.: Lezzerini, Migliorini, Solerio, D’Angelo, Soumarè, Castaldo, Camarà, Eusepi. All.:Novellino.

Indisponibili: Bartolomei, Litteri, Kouame'(C), Djimsiti, Paghera, Gavazzi, Asmah (A).
Squalificati:nessuno.

Arbitra: Valerio Marini della sezione di Roma. Assistenti: Zappatore-De Troia, il quarto uomo è Provesi di Treviglio.

DONA IL TUO 5x1000