Home Sport Avellino Calcio L’Avellino batte la primavera 9 a 0. Bene gli attaccanti. Assenza pesante...

L’Avellino batte la primavera 9 a 0. Bene gli attaccanti. Assenza pesante a Cittadella

Terminata la consueta partitella di oggi pomeriggio, tra U.S. Avellino e i “baby lupi” di Renato Cioffi, con il risultato finale di nove reti a zero, l’amichevole è servita al trainer di Montemarano per testare i suoi uomini, sperimentare e delineare schemi e moduli di gioco, in vista della gara contro il Cittadella, programmata per sabato 18 Febbraio alle ore 15:00, al “Tombolato”.

Walter Alfredo Novellino, oggi spettatore del suo ottimo lavoro, attaccanti sul “pezzo”, tripletta a testa per Gigi Castaldo e di Umberto Eusepi: veri mattatori della gara. Le restanti reti conclusive portano il nome di Ardemagni (su rigore) e di Camara’.

Il test pomeridiano porta buone notizie: si rivede Migliorini, assente da tanti mesi, è apparso in buone condizioni fisiche, ha preso parte all’intera amichevole. Il difensore sicuramente sarà inserito nella lista dei convocati che partiranno per il Veneto.
Arruolabili contro il Cittadella, anche Radunovic e Ardemagni, che hanno smaltito le noie muscolari. Recupera dagli acciacchi muscolari capitan D’Angelo, tuttavia si accomoderà in panchina, lasciando il posto in mediana alla coppia Paghera-Moretti, con Lasik e Belloni sulle fasce. A Cittadella sarà presente anche Gonzalez, nel suo ruolo naturale, difensore centrale affiancato da Jiday.

Sulle fasce invece agiranno a destra Laverone e a sinistra Perrotta.
L’informissima coppia d’attacco Ardemagni-Verde, sarà intoccabile anche contro i veneti.Al test non prende parte Djimsiti, dovrà smaltire l’infortunio procuratosi contro l’Hellas Verona, sabato scorso al “Partenio”. Assenza pesante quella del difensore al “Tombolato”, considerato elemento fondamentale della cerniera difensiva insieme a Jiday, da mister Novellino.

DONA IL TUO 5x1000