Home Attualità Irpinia Mood è un successo: oltre 45 mila visitatori in tre giorni

Irpinia Mood è un successo: oltre 45 mila visitatori in tre giorni

La quarta edizione di Irpinia Mood è stato un vero e proprio successo, guardando ai numeri della kermesse. Oltre 45 mila visitatori in tre giorni, accorsi non soltanto dalla zona irpina ma da tutta la regione. Allo stesso tempo, il successo c’è stato anche via social, a dimostrazione di quanto impegno ci sia stato nell’organizzazione di questa quarta edizione. Con l’ambizione che si possa fare ancora meglio nei prossimi anni.

Tutti i numeri della quarta edizione dell’Irpinia Mood

Si è tenuta a partire dal 29 giugno, fino al 1 Luglio la quarta edizione dell’Irpinia Mood, il Food festival che si è tenuto lungo un chilometro nella zona irpina. Anche quest’anno i protagonisti di questa manifestazione sono state le eccellenze del territorio: 30 chef su tutti; il tema è stato quello del cibo, con la presenza di 27 cantine, tre birrifici artigianali e anche due distillerie. Allo stesso tempo, però, c’è stato spazio anche per parlare di attualità, attraverso reading, concerti, laboratori e dibattiti vari.

I 45 mila visitatori che si sono presentati in soli tre giorni hanno avuto la possibilità di poter toccare con mano la potenza della kermesse, attraverso degustazioni e molto altro. I numeri sono importanti: 12mila pietanze, 4500 birre artigianali, 2000 calici di vino ed oltre 2000 borracce distribuite sono solo alcuni tra gli indicatori del successo di Irpinia Mood.

Irpinia Mood cresce anche su social

I grandi numeri che ci sono stati nella quarta edizione dell’Irpinia Mood sono stati riscontrati anche su social. Il grande impegno nell’ambito della comunicazione (che c’è stato al fine di promuovere l’evento nel migliore dei modi) è stato certamente ripagato con l’azione di numerosi utenti che, in ogni momento, hanno mostrato il loro supporto sulla pagina Facebook dell’evento.

In tre giorni sono state 1400 le persone che hanno messo un “Mi Piace” alla pagina, mentre la copertura raggiunta fa segnare certamente numeri più alti. Più di 50 mila interazioni, per una copertura totale di 163 mila utenti che, sommati ai 45 mila che hanno presenziato – dal vivo – alla kermesse, creano un fenomeno che, nella tradizione della festa irpina, non ha eguali. L’augurio è quello di migliorarsi non solo per aumentare ancora i numeri, ma anche per poter offrire certamente di più nei prossimi anni.