Home Irpinia news In Irpinia cresce il business: 410 imprese attive in estate

In Irpinia cresce il business: 410 imprese attive in estate

L’Irpinia fa registrare la miglior performance in Campania per quel che riguarda il business estivo delle imprese. Con 410 imprese attive soltanto in estate, l’Irpinia ottiene un vero e proprio record regionale, con un aumento di percentuale dell’oltre 3% (3,5% nello specifico). Le imprese più gettonate sono certamente quelle che riguardano gli impianti di refrigerazione, ma non mancano anche gli impianti di depurazione per piscine e molto altro. Ecco tutti i numeri del business irpino.

I numeri italiani nel settore

Il business estivo non può che basarsi su certi tipi di settore come quello degli impianti di refrigerazione, depurazione e irrigazione. Sono questi i settori più gettonati in Irpinia, ma sono gli stessi che in Italia hanno grande rilevanza.

In tutta Italia le imprese relative a installazione di impianti di refrigerazione, depurazione delle piscine di irrigazione per i giardini sono 64.572. La prima città in Italia per numero di imprese è, chiaramente, Milano con circa 4 mila imprese attive. Seguono Roma (3.838), Torino (3.274), Bergamo (1.824) e Brescia (1.749). Tra le venti città italiane leader delle imprese sopraccitate ci sono certamente quelle settentrionali, ma non bisogna sottovalutare la crescita del sud, a partire dalla città di Napoli che, negli ultimi anni, sta colmando il gap con le altre grandi città italiane.

La grande crescita dell’Irpinia e il primato regionale

In grande crescita, in quest’ultimo anno, ci sono  Napoli (+2,4%), Venezia (+0,7%) e Monza e Brianza (+0,6%), fortemente in risalita per quel che riguarda il business estivo, dei settori che interessano anche l’Irpinia.

A proposito, proprio, di Irpinia: quest’ultima è riuscita a giungere al primato regionale con una crescita sensibile del 3,5%. Le imprese che operano nel settore delle refrigerazione, dell’irrigazione dei giardini e, in ultimi, della depurazioni delle piscina sono in forte crescita, e sono aumentate fino ad essere 410 soltanto nella zona di Avellino e provincia. I dati riguardano imprese di fabbricazione, installazione e commercializzazione, e potrebbero aumentare ancor più nei prossimi anni.