Home Sport Avellino Calcio Frosinone-Avellino, probabili formazioni. Biancoverdi senza Ardemagni e Paghera.

Frosinone-Avellino, probabili formazioni. Biancoverdi senza Ardemagni e Paghera.

Nel monday night targato Frosinone-Avellino, ciociari ed irpini spalancheranno le porte alla 34-esima giornata del torneo cadetto, al Comunale “Matusa”di Frosinone, alle 20:30.

L’anticipo di questa sera, del turno infrasettimanale, promette grandi emozioni tra due squadre che lottano rispettivamente una per entrare nel “paradiso” della Serie A, l’altra per allontanarsi dall’ “inferno” della zona rossa.

I giallo-blu, che attualmente comandano i “giochi” in cadetteria, con all’attivo 60 punti in graduatoria, nelle ultime 11 gare disputate, totalizzano ben 22 punti (6 vittorie, 8 pareggi ed
una sola sconfitta). I frusinati sono reduci dall’altro anticipo in notturna di venerdì 31 marzo, valido per la 33 giornata di Serie B, contro il Cesena.

Al “Dino Manuzzi” il Frosinone riesce a pareggiare in extremis (fino a quel momento 1-0, rete dell’ex Cocco), grazie all’attaccante ex Avellino, Benjamin Mokulu. La “cerza”, così chiamato per il suo fisico imponente, prende “due piccioni con una fava”, salvando i ciociari e facendo un “favorino” all’ex Avellino, fermando il Cesena, diretta concorrente per la salvezza.
Pasquale Marino, per la sfida interna contro gli irpini, effettuerà il turnover, rinunciando però al centrocampista Soddimo, squalificato. Non scenderanno sul rettangolo di gioco nemmeno gli infortunati Paganini, M.Ciofani e Brighenti. Il difensore Mazzotta si “accomoderà” in panchina, perchè non ancora al meglio delle sue condizioni fisiche.

L’Avellino arriva a Frosinone, reduce dalla preziosa vittoria ottenuta al “Partenio-Lombardi”, venerdì scorso, 1-0 (Eusepi), ai danni di una presuntuosa Spal, che sottovaluta troppo il nemico.
La squadra irpina risollevato il morale, dinanzi ai ciociari, si presenterà decisamente più tranquilla, rispetto a qualche settimana fa. L’Avellino che scenderà in campo stasera, non vedrà protagonisti il centravanti Matteo Ardemagni e il centrocsmpista Fabrizio Paghera, entrambi squalificati.

Walter Novellino, lascia a casa ancora una volta gli infortunati Asmah e Lasik. Recuperato Moretti, insieme a Gavazzi, questi partiranno dalla panchina. Ai biancoverdi spetta una partita difficile, ma se in campo ci saranno “11 lupi affamati”, usciranno indenni dal “Matusa”, dove anche un solo punto, basterebbe a far morale e continuare la striscia positiva, dopo la vittoria con gli estensi. Ci aspettiamo un Avellino grintoso, sostenuto dai circa 1000 tifosi, sempre pronti a “macinare” chilometri per amore.

Queste le probabili formazioni di Irpinianotizia:

Frosinone (3-5-2): Bardi, Russo, Ariaudo, Terranova, Fiamozza, Gori, Maiello, Kragl, Crivello, Mokulu, Dionisi.
A disp.: Zappino, Frara, Volpe, D.Ciofani, Sammarco, Mazzotta, Krajnc, Pryyma.
All.: Pasquale Marino.
Indisp.: Paganini, M.Ciofani, Brighenti.
Squalificati: Soddimo.

Avellino (4-4-1-1): Radunovic, Gonzalez, Migliorini, Djimsiti, Perrotta, Laverone, D’Angelo, Omeonga, Belloni, Verde, Eusepi.
A disp.: Lezzerini, Solerio, Jidayi, Gavazzi, Moretti, Bidaoui, Camarà, Soumarè, Castaldo.
All.: Walter Novellino.
Indisp.: Asmah, Lasik.
Squalificati: Ardemagni, Paghera.

Arbitra il match il signor  Arbitra Valerio Marini di Roma, con gli assistenti Fiore e Rocca; quarto uomo è il signor Di Martino di Teramo.

DONA IL TUO 5x1000