Home Dai Comuni Emergenza Neve a Montoro, Bianchino: “L’impegno di tutti migliora la Comunità”

Emergenza Neve a Montoro, Bianchino: “L’impegno di tutti migliora la Comunità”

Con un comunicato apparso sulla Canale fb Istituzionale del Comune di Montoro, il Sindaco Mario Bianchino ha voluto chiarire determinate problematiche verificatesi durante l’emergenza neve.

“Montoro ha saputo fronteggiare l’emergenza senza pregiudizi”, così il primo cittadino.

“L’emergenza freddo che ha colpito gran parte del centro sud del nostro Paese in maniera straordinaria ha toccato anche il nostro Comune con copiose nevicate e gelate con particolari punti di inasprimento nelle zone alte del nostro territorio comunale.

Il nostro Comune pur presentando una conformazione geografica ed urbanistica alquanto complessa (40 kmq di territorio, sistema viario articolato, 15 frazioni) ha saputo fronteggiare tale evento straordinario in maniera puntuale e competente senza che ci fossero pregiudizi a persone ed a cose.

In via preventiva, sulla base delle conoscenze acquisite attraverso bollettini meteo istituzionali sono stati diramati avvisi, divulgati in tutte le forme utili alla conoscenza generale, in ordine alla’approssimarsi dell’evento straordinario del freddo e delle precipitazioni nevose.”

Le associazioni hanno contribuito in maniera importante

“E’ stato altresì divulgato nelle stesse forme apposito avviso per quanto concerne la tutela dei misuratori idrici e delle tubazioni esterne alle abitazioni.

Con il verificarsi della pertubazione sono stati attivati dal nostro servizio comunale di protezione civile le unità Operative costituite dai dipendenti comunali, e dalla Polizia Municipale, con rientro in servizio di quanti godessero di appositi congedi.

Si è fatto ricorso all’utilizzo di nr. 3 ditte esterne con l’impiego di mezzi meccanici adeguati alle esigenze.
Hanno notevolmente collaborato svolgendo un ruolo significativo ed importante le associazioni di volontariato presenti sul territorio quali la Pro Civis, la Misericordia, e la Protezione Civile Valle dell’Irno.”

Oltre 300 quintali di sale utilizzati in tutta la Città

“Sono stati impiegati per la pulizia delle strade e lo spalamento neve 330 q.li di sale. E’ stato profusa particolare attenzione alle frazioni alte del territorio con l’impegno continuo e senza sosta del nostro personale. Si è dovuto far ricorso ad un ricovero ospedaliero di un nostro agente di Polizia Municipale, per ipotermia e alla messa in sicurezza di altro agente trovatosi nella impossibilità di rientro, in zona alta del territorio comunale.
Nessun cittadino è stato lasciato solo con i problemi conseguenti al freddo intenso.”

Chiusura delle scuole: “Bisognava garantire sicurezza e confort ai nostri studenti”

“La chiusura delle Scuole si è imposta per diverse comprensibili ragioni, tutte legate a garantire la massima sicurezza e confort dei nostri bambini e studenti.
Ci sono state nell’ordine di centinaia, diverse rotture di tubazioni e misuratori idrici esterne alle abitazioni, tali da determinare un impegno continuo del personale dell’Alto Calore Servizi presente sul territorio, che meritano anche questi un sincero ringraziamento.Sono stati effettuati due soccorsi in zone alte del territorio comunale con prestazioni mediche e fornitura di alimenti.”

“Raggiunti risultati positivi, l’impegno di tutti rende migliore la nostra Comunità”

“Alla luce di obiettivi risultati positivi conseguiti, grazie all’impegno di quanti hanno partecipato alla sicurezza ed alla tutela della comunità rispetto a questo straordinario evento si sente il dovere di ringraziare per lo spirito di dedizione e per l’impegno profuso l’intero Corpo della Polizia Municipale ed il servizio di Protezione Civile con i rispettivi responsabili, gli operatori del Comune, le Associazioni di Volontariato Pro Civis, Misericordia e Protezione Civile Valle dell’Irno, le Imprese resesi puntualmente disponibili, la Provincia attraverso i suoi operatori impegnati sul territorio e il personale del Consorzio Idrico Interprovinciale dell’Alto Calore. Grazie ancora a tutti ed ai cittadini montoresi che responsabilmente e con senso civico hanno collaborato ad evitare possibili pregiudizi a persone e cose. L’Impegno di tutti rende migliore la nostra Comunità.”

DONA IL TUO 5x1000