Home Sport Avellino Calcio Calciomercato Avellino, Donnarumma e Schiavi in biancoverde, Paghera a Salerno?

Calciomercato Avellino, Donnarumma e Schiavi in biancoverde, Paghera a Salerno?

L’U.S. Avellino, rappresentata dai due operatori di mercato, il D.G. Massimiliano Taccone e il D.S. Enzo De Vito, ha intensificato in queste ore i rapporti con il club granata di Claudio Lotito. Inizialmente tra i “cugini” si era parlato di uno scambio, che avrebbe portato il centrocampista dei lupi, Fabrizio Paghera in quel di Salerno e il difensore Raffaele Schiavi a vestire i colori biancoverdi.

A lavori in corso tra le due squadre però sembra che da scambio si sia passati a maxi scambio, con incluso l’attaccante dei salernitani, Alfredo Donnarumma. La maxi trattativa dunque prevede la cessione da parte dei lupi del centrocampista bresciano Paghera più un sostanzioso conguaglio in cambio dell’attaccante napoletano Donnarumma oltre che al difensore Di Cava De’ Tirreni, Schiavi.

Il difensore centrale non rientrerebbe più nei piani tecnici di mister Alberto Bollini e la Società granata pare voglia “disfarsi” di un calciatore dall’ingaggio oneroso ma dalle prestazioni deludenti, quelle delle ultime due Stagioni. Raffale Schiavi dunque, pur non essendo la prima scelta dell’Avellino (preferendo Alessandro Bernardini, ritenuto incedibile dalla Salernitana), potrebbe essere presto un nuovo innesto del pacchetto arretrato biancoverde.
La Salernitana dal canto suo ha dimostrato interesse per Paghera, dopo la partenza del centrocampista Massimiliano Busellato in quel di Bari.

La squadra irpina inoltre avrebbe già trovato un accordo di massima con l’attaccante Donnarumma, che pare preferire la destinazione avellinese rispetto alle altre offerte pervenutegli, da Empoli e Novara. L’Avellino aspettando il difensore Schiavi, oggi si è garantito le prestazioni del difensore Pierre-Yves Ngawa, dall’Oud Heverlee Leuven, squadra belga, che milita in Serie B.

Il giocatore congolese, classe 92, si è legato ai biancoverdi, firmando un contratto biennale con opzione per il terzo anno. Il difensore si è detto entusiasta per la nuova esperienza che lo attende in un Campionato difficile tatticamente ma molto affascinante. Pierre-Yves Ngawa è un jolly difensivo che può ricoprire tutti i ruoli del pacchetto arretrato. Il club irpino inoltre avrebbe posto le sue attenzioni si di un altro calciatore, il difensore centrale Simone Gozzi dell’Alessandria. Il ragazzo sembra piacere molto a mister Walter Novellino, che già lo ha avuto alle sue dipendenze ai tempi di Modena, nelle Stagioni dal 2012 al 2014.

Simone Gozzi è uno dei pochi calciatori della rosa del Modena, (retrocessa in Lega Pro nella Stagione 2015-2016) che si è saputo distinguere per rendimento. Atleta classe 86 di sicura affidabilità e costante nel rendimento, è forte fisicamente e raramente non raggiunge la sufficienza. Gozzi arriva a calpestare i campi del Torneo Cadetto, dopo aver fatto molto bene con la Reggiana, dal 2005 al 2007.

DONA IL TUO 5x1000