Home Cronaca Blitz antidroga ad Avella, carabinieri sorprendono e denunciano due pregiudicati

Blitz antidroga ad Avella, carabinieri sorprendono e denunciano due pregiudicati

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei predisposti servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno deferito alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, un 30enne. In particolare, i militari della Stazione di Avella, nel corso di specifica attività di controllo, dopo aver attentamente monitorato il comportamento di alcuni soggetti pregiudicati, facevano irruzione nell’abitazione del pregiudicato avellano ed a seguito di perquisizione domiciliare, rinvenivano sostanza stupefacente di tipo hashish, il tutto ben confezionato e suddiviso in diverse dosi, ben occultate in vari ambienti dell’abitazione, al fine di rendere più difficoltosi eventuali accertamenti da parte delle forze di polizia. Nel corso dell’operazione i militari accertavano la presenza all’interno della medesima abitazione di un pregiudicato di Varese per il quale veniva avanzata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio. La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

DONA IL TUO 5x1000