Home Sport Basket Basket, Sacripanti presenta il derby: “Vincere per il terzo posto matematico”

Basket, Sacripanti presenta il derby: “Vincere per il terzo posto matematico”

Domani, tra le mura amiche del PaladelMauro, la Sidigas Avellino ospiterà nel derby campano, la Pasta Reggia Caserta. Vincendo, i biancoverdi blinderebbero così, matematicamente, il terzo posto. Il Coach dei lupi, Pino Sacripanti ha presentato così la sfida in conferenza stampa:

Non voglio cali di concentrazione ma una gara di grande concretezza. Chi entra deve giocare un pochino meglio, senza aspettare che 4-5 minuti per entrare in partita. Tutti devono entrare con approccio positivo. Abbiamo bisogno di stabilità. Giochiamo una partita che vale la terza posizione matematicamente, credo che sia importante vincere per allungare la striscia positiva e centrare l’obiettivo di entrare nelle prime quattro posizioni, che io ho più volte dichiarato. Affrontiamo una squadra che non ha nulla da perdere, nonostante le rotazioni ridotte ha qualche giocatore che avrà la possibilità di mettersi in mostra. Il roster ha una taglia fisica importante, giocando con due 3 sugli esterni. Questa gara dovrà essere interpretata nella giusta maniera e servirà tanto agonismo, inoltre, ci aiuterà a preparare al meglio la post-season. In questa fase della stagione ho bisogno del massimo apporto da parte di tutti, a prescindere dal minutaggio. La squadra sta bene e speriamo di fare una partita che ci regali una buona pallacanestro. Caserta darà il tutto per tutto, è un derby e verrà qui per vincerlo. Per noi vale i due punti, per loro vale il piacere di togliersi una soddisfazione”.

DONA IL TUO 5x1000