Home Attualità Avellino, presentata una sola offerta per la rinascita del Mercatone

Avellino, presentata una sola offerta per la rinascita del Mercatone

A cinquanta giorni dal bando di partecipazione e’ arrivata una sola offerta per la gestione quarantennale del Mercatone in project financing. E’ stata avanzata dallazienda napoletana Principe spa in associazione con la ditta Cosap-Consorzio Stabile Appalti Pubblici. Il progetto che sara’ analizzato dalla data odierna, dovra’ prevedere i lavori di ristrutturazione, riqualificazione e rimessa in funzione della struttura. Circa nove milioni di euro la spesa prevista che dovra’ essere sostenuta dalla ditta appaltatrice che avra’ la possibilita’di rifarsi con la gestione completa del multifunzione per i prossimi quarant’anni. La struttura comprendera’ un piano destinato alle attivita’commerciali, un parcheggio di trecento posti auto, con previsione di 400mila euro di ricavi annui; prevista anche la creazione di un asilo comunale nei rigenerati locali del grosso edificio. La ditta dovra’ poi provvedere all’allestimento del piazzale antistante che ospitera’ lo stazionamento degli autobus pubblici.
Insomma quello che e’ un gigante malato, una megastruttura mai decollata, dovra’ diventare un dinamico centro polifunzionale, pulsante di vita. In contrasto con i momenti bui che lo hanno contraddistinto, ultimo dei quali la morte del clochard Angelo Lanzaro, nel gennaio di un anno fa, che non aveva trovato miglior rifugio in citta’. La rinascita del Mercatone, prevista in due anni, e l’apertura del tunnel che invece per venire alla luce di anni ne ha impiegati gia’ troppi, potranno riportare alla vita una zona storica della citta’, la Ferriera che funge anche da strategico collegamento con i popolosi quartieri di San Tommaso, Rione Mazzini e Bellizzi.

DONA IL TUO 5x1000