Home Sport Avellino Calcio Avellino, Novellino sceglie il silenzio: i suoi pensieri solo al campo

Avellino, Novellino sceglie il silenzio: i suoi pensieri solo al campo

E’ terminato da poco l’allenamento di rifinitura a porte chiuse dell’Avellino in questa settimana che porta i biancoverdi alla sfida contro il Latina di domani sera. Alle ore 20.30 al Partenio Lombardi, nell’ultima sfida di campionato, i lupi dovranno vincere per conquistare la matematica permanenza in Serie B.

Novellino ha recuperato Jidayi che giocherà al fianco di Migliorini in difesa. Niente conferenza stampa, niente intervista consueta alla vigilia della partita. Il tecnico di Montemarano sceglie il silenzio prima della gara fondamentale di domani sera. Un altro segnale che conferma il difficile momento dopo le delusioni dellee ultime gare, ma che rafforza l’idea del trainer dei lupi: superare le difficoltà con il lavoro. L’ha sempre detto Novellino. Tanta concretazione e determinazione. Il suo Avellino deve vincere, con grinta, giusto approccio e soprattutto con una prestazione dignitosa. Parlerà il campo, non mancherà il supporto del pubblico. Il tecnico vuole finalmente raggiungere la vetta e festeggiare. Poi si incontrerà con la dirigenza e se ci saranno i presupposti e la programmazione giusta per continuare, si vedrà. Non ci sarà tattica che tenga, tantomeno conteranno le scelte. Ciò che conta è la permanenza nella serie cadetta, indispensabile per la città e la provincia. Novellino lo merita, dopo l’autentico miracolo sportivo, condotto nel girone di ritorno.

DONA IL TUO 5x1000