Home Sport Avellino Calcio Avellino, Novellino: “A Salerno per fare risultato, non abbiamo alternative”

Avellino, Novellino: “A Salerno per fare risultato, non abbiamo alternative”

Nonostante l’occasione persa, Walter Novellino è comunque abbastanza soddisfatto dopo il pareggio interno contro il Bari. Queste le parole del tecnico dell’Avellino nell’immediato postpartita:

“Abbiamo condotto sempre noi la partita, quel rigore inevitabilmente ci ha condizionato. Credo che la mia squadra ha espresso un buon rendimento rispetto alle precedenti partite. Facciamo tesoro di questo pareggio, ce lo prendiamo e andiamo avanti nel lavoro, perchè mancano ancora due partite, tra cui il derby, in cui dobbiamo dare una risposta importante a quello che stiamo facendo, al campionato straordinario che stanno facendo questi ragazzi. Nel secondo tempo la squadra è scesa in campo ancora più convinta, i cambi sono stati importanti, con Bidaoui che è uscito perchè esausto. Per il resto, lavoriamo come sempre abbiamo fatto, con massima concentrazione in queste ultime due gare. Davanti avevamo il Bari, nel primo tempo non abbiamo creato perchè loro non ce lo hanno concesso. Non so cosa vi aspettate, stiamo lottando per scalare una montagna difficile. Siamo stati sempre in partita, il Bari è una squadra di tutto rispetto, nonostante un periodo di difficoltà. Abbiamo avuto una grandissima risposta a livello caratteriale dopo un episodio a loro favore che non c’era. Non dimentichiamo anche che siamo alla fine del campionato, c’è tanta pressione e inevitabilmente dal punto di vista della lucidità qualcosa può mancare. Ho preparato la partita per aggredirli, oltre Bidaoui dall’altra parte non avevamo grande alternativa. Non abbiamo spinto come le altre volte, ma sono contento rispetto alle ultime due prestazioni che abbiamo fatto. Dobbiamo solo lavorare con serenità e andare avanti, non è facile scalare la montagna, qualche difficoltà c’è, ma la reazione è stata più che positiva. Ho avuto una bella risposta da tutti, anche da chi è entrato. La prestazione di Bidaoui è stata straordinaria. Omeonga finora ha dato tanto, Paghera e Moretti anche. Volevo dei cambi di gioco: sono tutti bravi. Andremo a Salerno giocando per fare risultato e sicuramente faremo bene.”

DONA IL TUO 5x1000