Home Sport Avellino Calcio Avellino, Moretti ufficiale, 6 giocatori con le valigie pronte

Avellino, Moretti ufficiale, 6 giocatori con le valigie pronte

Un trattativa lampo. Un blitz compiuto in poco più di due giorni, con l’ultimo incontro, quello decisivo, avvenuto in mattinata. Federico Moretti è ufficialmente un nuovo giocatore dell’Avellino.

Il centrocampista del Latina, che nel primo pomeriggio ha risolto il proprio contratto con i romani, si è legato al club biancoverde fino al 30 giugno 2019. Classe ’88, ha giocato con le maglie di Parma, Varese, Catania, Ascoli, Grosseto, Modena, Spezia, Padova, Vicenza e appunto Latina. Il mercato dell’Avellino, dunque, si blocca anche in entrata. Dopo Laverone ecco Moretti. Il centrocampista sarà presentato lunedì prossimo, 16 gennaio, alle ore 17, presso la sala stampa del Partenio-Lombardi. L’Avellino dunque punta sull’usato sicuro.

Nel pomeriggio squadra irpina sconfitta dalla Casertana, 2-0 il finale

La Casertana ha battuto la squadra di Novellino nel test “dell’amicizia”: 2-0 il risultato finale allo stadio Pinto. Assoluto protagonista dell’incontro l’attaccante Giannone, che ha messo a segno una doppietta nei primi 41 minuti di gioco. Avellino brutto e imballato, poco pericoloso. Timida reazione nella ripresa, con Belloni e Djimsiti che hanno provato a riaprire la gara. Giannone ha aperto le danze dopo pochi minuti dall’inizio con un calcio di rigore per fallo di Jidayi, nel secondo tempo la Casertana ha sprecato anche un altro penalty, calciato alto da Corado. Da segnalare anche l’espusione per un brutto fallo commesso da  Soumaré, a cinque minuti dalla fine, su Gioventù.

Mercato ancora in evoluzione, si sfoltisce la rosa, ma occhio alle possibili entrate

Giorni importanti e trattative da concretizzare. Il mercato dell’Avellino, che sembrava essere in standby, sembra finalmente infuocarsi. Dopo l’acquisto di Moretti, la società irpina sta cercando di sfoltire la rosa e di rinforzare alcuni reparti in cui ci sono limiti tecnici. Sono tre i calciatori con la valigia pronta: Diallo, Migliorini e Frattali. Il primo dovrebbe finire proprio alla Casertana. Migliorini, invece, è attratto dall’offerta delle Cremonese di Attilio Tesser e potrebbe avvicinarsi a casa. Più delicata la situazione di Frattali: il portiere biancoverde, oggi in panchina per tutti i novanta minuti, pare sia destinato al Parma. L’Avellino sarebbe anche disposto a cederlo, ma vuole monetizzare, visto il contratto recentemente prolungato. Al suo posto sicuro l’arrivo di Luca Lezzerini, vista anche la partenza di Daniel Offredi. Oltre loro lasceranno l’Irpinia anche Soumarè, Donkor e Bidaoui. Novellino ha schierato, ancora una volta in pochi giorni, Belloni come terzino sinistro in difesa. In questa ottica il segnale è chiaro: serve un terzino sinistro. Il Frosinone, “in debito” con l’Avellino, dopo il passaggio di Benjamin Mokulu in terra ciociara e il mancano arrivo di Gucher, vorrebbe girare in Irpinia l’esterno classe ’91, Roberto Crivello. Movimenti anche in attacco, dove c’è da riempire la casella rimasta libera dopo la partenza di Mokulu. La trattativa per Andrea Cocco è ancora in atto, ma la dirigenza irpina valuta anche altre alternative: Simone Ganz del Verona e Andrea Catellani, in uscita dal Carpi, i nomi. Occhio però anche al reparto centrale, con le sorprese che possono essere sempre dietro l’angolo.

 

 

DONA IL TUO 5x1000