Home Sport Avellino Calcio Avellino grande con le grandi, a Frosinone è 1-1: punto d’oro per...

Avellino grande con le grandi, a Frosinone è 1-1: punto d’oro per i lupi

L’Avellino si conferma “bestia nera” per le grandi di Serie B. Dopo aver battuto Verona e Spal, i biancoverdi fermano anche la fuga del Frosinone dell’ex Benjamin Mokulu. La squadra di Walter Novellino, vero leader della rinascita degli irpini, conquista un punto d’oro grazie allo splendido diagonale di Gigi Castaldo.

Il punteggio finale dice 1-1, con l’Avellino mai domo nonostante lo svantaggio iniziale (viziato da un fuorigioco di Mazzotta) firmato dal solito Federico Dionisi. Il tecnico di Montemarano spiazza ancora una volta nella scelta degli undici iniziali, confermando Eusepi e affiancandogli Bidaoui, titolare dopo le ultime ottime uscite. Marino, invece, non commette l’errore di Semplici, eludendo il turnover e si affida a Dionisi e Ciofani in attacco.  Proprio Novellino, con una mossa sorprende tutti, intorno alla mezz’ora, con i lupi in svantaggio e in sofferenza, toglie della mischia il rientrante Federico Moretti ed inserisce Castaldo. E’ la mossa che cambia la gara. Già verso la fine del primo tempo, prima Castaldo poi Laverone sfiorano il pari. Poi il numero 10 biancoverde trova il pari, siglando il suo terzo gol stagionale: il suo diagonale dopo una punizione respinta dalla difesa, bacia il palo e supera l’incolpevole Bardi. Nel finale l’Avellino rischia e non poco, con il Frosinone che sfiora il gol del successo prima con Terranova (clamorosa traversa), poi con una punizione pericolosissima di Dionisi. Novellino ancora una volta espulso dal quarto uomo Di Martino (lo stesso dello scorso venerdì con la Spal), ma i suoi calciatori portano a casa un punto preziosissimo in ottica salvezza. Gli oltre mille cuori biancoverdi giunti a Frosinone possono gioire. Con cuore, grinta e determinazione, l’Avellino può giocarsela con tutti. La permanenza in serie B si avvicina a piccoli grandi passi, in una settimana che sarà decisiva, prima per la sentenza attesa sul calcioscommesse, poi in virtù dell’importantissima sfida del Partenio Lombardi contro il Carpi.

 

 

DONA IL TUO 5x1000