Home Sport Avellino Calcio Avellino-Carpi, probabili formazioni. Lupo per i punti salvezza. Gioca Lasik.

Avellino-Carpi, probabili formazioni. Lupo per i punti salvezza. Gioca Lasik.

Avellino-Carpi sarà una gara che promette spettacolo, sia sugli spalti che sul terreno di gioco. Entrambe le formazioni infatti giocheranno con il “sangue agli occhi”, per raggiungere i loro rispettivi obiettivi.

L’Avellino, con la vittoria di oggi, si porterebbe a 44 punti in classifica, ai quali, anche se venissero sottratti eventuali punti per il caso calcio scommesse, significherebbe mettere una grossa ipoteca su una salvezza anche se virtuale.
Vincere, per il Carpi che è a meno due lunghezze dalla zona play-off e dalla coppia Bari ed Entella (che occupano ultimo e penultimo posto per, accedere agli spareggi play-off), significherebbe accorciare le distanze. Appuntamento dunque per oggi pomeriggio, ore 15:00, al “Partenio-Lombardi”, per un sabato ricco d’emozioni.

L’Avellino

I padroni di casa occupano il tredicesimo posto della cadetteria con 41 punti, a +6 lunghezze dai playout.
I biancoverdi dopo aver attraversato una mini crisi, totalizzando solo due punti in cinque gare (2 pareggi e 3 sconfitte), riescono finalmente a sbloccarsi nelle ultime due partite.
L’Avellino infatti ottiene 4 punti, vincendo prima con la vicecapolista Spal (1-0, Eusepi) al “Partenio-Lombardi, e portando a casa poi, un pareggio d’oro dal “Matusa”, casa della capolista Frosinone, 1-1 (Dionisi, Castaldo).
Mister Novellino per la gara di oggi pomeriggio contro gli emiliani, deve fare a meno degli infortunati Asmah, Gavazzi, Paghera e Solerio. Recupera Lasik, che ritornerà in campo.

Il Carpi

La squadra carpigiana nelle ultime sette gare subisce solo una sconfitta, il 18 marzo tra le mura amiche dell'”Alberto Braglia”, contro la Spal, 1-4 (Lasagna, doppietta di Floccari, Antenucci, Zigoni). Mentre nelle restanti gare, i biancorossi, pareggiano tre volte e altrettante volte vincono, collezionando 12 punti.
Fabrizio Castori, contro l’Avellino, deve rinunciare allo squalificato Fedato, ed agli infortunati Di Gaudio, Colombi, Pasciuti, Jelenic.

Andiamo dunque a scoprire come le due squadre probabilmente scenderanno in campo.

Avellino (4-4-2): Radunovic, Laverone, Djimsiti, Migliorini, Perrotta, Lasik, Moretti, Omeonga, D’Angelo, Ardemagni, Eusepi.
A disp.: Lezzerini, Gonzalez, Jidayi, Belloni, Bidaoui, Verde, Camarà, Castaldo, Soumarè.
All.: Walter Novellino.
Indisp.: Asmah, Gavazzi, Paghera, Solerio.

Carpi (4-4-2): Belec, Struna, Romagnoli, Gagliolo, Poli, Letizia, Lollo, Bianco, Bifulco, Lasagna, Mbakogu.
A disp.: Petkovic, Lasicki, Seck, Mbaye, Sabbione, Concas, Carletti, D’Urso, Beretta.
All.: Fabrizio Castori.
Indisp.: Pasciuti, Di Gaudio, Colombi, Jelenic.
Squalificati: Fedato.

Arbitra il match il Signor La Penna di Roma, con gli assistenti Rossi e Tardino; quarto uomo è il Signor Capraro di Cassino.

DONA IL TUO 5x1000