Home Sport Avellino Calcio Avellino calcio, Novellino: “il mercato è capitolo chiuso. Ora penso al Trapani”

Avellino calcio, Novellino: “il mercato è capitolo chiuso. Ora penso al Trapani”

Partenio-Lombardi. E’ un Novellino deciso, quello che si vede nel tardo pomeriggio di oggi, in sala stampa. Mette subito le cose in chiaro: “basta, non voglio più parlare di mercato, è un capitolo chiuso. La società ha fatto tutto quello che doveva per accontentarmi ed io sono soddisfatto”.

E continua: “ora dobbiamo guardare avanti, occhi puntati al Trapani, che è il nostro difficile presente”. Consapevole, il mister dell’U.S.Avellino, sa molto bene che il prossimo avversario dei lupi, è assolutamente carico e motivato.

Il Trapani di Calori, reduce da due vittorie, è grintoso, ma Walter Novellino è certo che anche i suoi ragazzi daranno il massimo e metteranno in difficoltà i siciliani. “ho un gruppo forte” dice il montemaranese, “appena tutti saranno effettivi, sono certo faremo molto bene, anche grazie ai nuovi arrivati”. E’ di Moretti e Laverone, a proposito di neo acquisti, che parla il trainer irpino, affermando di essere contento del lavoro dei due.

Alle domande dei giornalisti, se Moretti sarà in campo già dall’inizio, Novellino lascia intendere che il centrocampista non ha ancora tutti i 90minuti nelle gambe, quindi deve valutare. Per Laverone, solo parole ricche di soddisfazione: “è un fulmine a destra”.

L’ex granata potrebbe essere spostato nel suo ruolo naturale, perchè in terra sicula, ci sarà l’esordio in biancoverde (alte le probabilità di vederlo fin dal primo minuto di gioco), dell’ultimo arrivato in casa Avellino, Solerio. E proprio sul terzino che il mister irpino si toglie il classico “sassolino dalla scarpa”, mettendo al loro posto tutti quelli che lo volevano scontento della trattativa-terzino “Solerio ha tanta qualità, anche se arriva dalla Lega Pro”.

Walter Novellino conclude dichiarando di essere molto fiducioso ed è sicuro che Lunedi a Trapani, vedrà la sua squadra molto combattiva, grazie anche al ritrovato capitan D’Angelo a centrocampo, che potrebbe essere affiancato da Omeonga o Paghera, se Moretti dovesse partire dalla panchina. Peccato, per ancora l’out di Castaldo, Asmah e Gavazzi. La probabile coppia d’attacco dovrebbe essere Ardemagni-Verde, visto che Novellino dice: “Eusepi si sta integrando”.

DONA IL TUO 5x1000