Home Sport Avellino Calcio Avellino, caccia al terzino sinistro: proposti diversi profili

Avellino, caccia al terzino sinistro: proposti diversi profili

Domani alle 23 si chiude la sessione invernale di Calciomercato. La dirigenza irpina è allo StarHotel di Milano per cercare di regalare gli ultimi innesti al tecnico dell’Avellino Walter Alfredo Novellino.

Taccone a RPN: “Arriverà al massimo un terzino”

“Non so cosa manca. Non ho mai detto che avremo preso 4-5 giocatori. Ho detto che avremo preso un giocatore per il reparto ed è stato già fatto. Da mesi l’avevo detto e l’ho fatto. Al massimo, nelle ultime ore di calciomercato, arriverà un terzino sinistro. Ma abbiamo tre uomini che possono essere adattati tranquillamente. Non sono preoccupatissimo, se non dovessimo prendere un terzino di qualità non ne vedrei un dramma. Per il centrocampo scordatevi un altro innesto. Evitiamo di dire che ho o meno i soldi: spendo per quello che ritengo opportuno. A casa degli altri non si comanda: io gestisco la squadra e il mio scopo principale è quello di evitare che la squadra possa incorrere in penalizzazioni a causa di stipendi o altri emolumenti non pagati. Ringrazierò a vita chi viene allo stadio, ma io non devo fare inviti a nessuno. Finora non abbiamo incassato nemmeno i soldi per pagare di stewards. Stiamo cercando di fare il bene dell’Avellino, operiamo in libera scelta. Novellino ha chiesto all’inizio un difensore di piede mancino, gli acquisti fatti finora sono soddisfacenti per lui, poi parlerà il campo. Non si tratta di possibilità economica, ma di scelta razionale”. Queste le parole di Walter Taccone.

Cercasi Terzino, intanto proposti tanti profili, si punta anche a sfoltire la rosa

Novellino ha espressamente richiesto un terzino. Nelle ultime ore pare si sia riaperta la trattativa per Fabio Daprelà, chiuso da Morleo, dopo i no ricevuti per Garofalo, Mignanelli e Rizzato. Potrebbe essere l’esterno del Bari il nome giusto per la corsia mancina. Il duo De Vito-Taccone Jr è al lavoro anche per sfoltire la rosa e sta cercando di sistemare Soufiane Bidauoi, Mohamed Soumarè, Isaac Donkor e Lorenzo Tassi. Il primo, viste le poche richieste, potrebbe rimanere. Soumarè potrebbe raggiungere Diallo alla Casertana con la formula del prestito. Gli ultimi due potrebbe rientrare all’Inter. In entrata l’Avellino ha detto no a diversi profili proposti: al centrocampista del Teramo classe ’96 Demetrio Steffè, a Moustapha Seck e Silvio Anocic della Roma.

 

DONA IL TUO 5x1000