Home Attualità Auto bruciata sindaco di Montoro, interrogazione ai Ministri Minniti e Pinotti

Auto bruciata sindaco di Montoro, interrogazione ai Ministri Minniti e Pinotti

Auto bruciata al sindaco di Montoro, Ragosta (Mdp) interroga Minniti e Pinotti: “Più sicurezza in città”

In merito al grave atto intimidatorio ai danni del sindaco di Montoro, in provincia di Avellino, Mario Bianchino, il deputato di Articolo Uno – Mdp Michele Ragosta, sollecitato da Andrea De Simone, che in giornata ha fatto visita al primo cittadino del comune irpino per esprimergli solidarietà e vicinanza, ha rivolto un’interrogazione ai ministri dell’Interno e della Difesa, Marco Minniti e Roberta Pinotti, “per chiedere che si faccia luce sulla vicenda e per il potenziamento dell’organico delle forze dell’ordine in una città che, dopo l’unificazione, ha superato i 20mila abitanti”.

Dunque una problematica piuttosto grave che negli ultimi tempi sta prendendo una brutta piega. Come le stesse minacce ricevute dal Sindaco di Monteforte Irpino, Costantino Giordano. Bisogna intervenire in maniera celere e preventiva, onde evitare emulazioni di folli gesti, che, prima o poi potrebbero recare danni maggiori. E necessaria una maggiore presenza sul territorio delle forze dell’ordine, con l’installazione di impianti di videosorveglianza, e controlli mirati dei punti sensibili. Tra portavalori assaltati, auto bruciate, omicidi cruenti, il territorio Montorese e i suoi ventimila abitanti hanno sicuramente bisogno di maggiore considerazione in termini di protezione del cittadino.

DONA IL TUO 5x1000