Home Dai Comuni ASD Montoro 1927, un esordio in chiaro scuro dal quale ripartire con...

ASD Montoro 1927, un esordio in chiaro scuro dal quale ripartire con più grinta

Esordio stagionale su strada sfortunato per la formazione dell’AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team quello di domenica 26 marzo con la Coppa Giuseppe Cei a Lucca per gli allievi e il Memorial Francesco Petrarca per gli esordienti a Santa Maria Capua Vetere.

Gli esordienti Gianluigi Romano e Raffaele Laezza, gli allievi Mario Iannone, Antonio Apostolico, Fabrizio Cucciniello, Stefano Guarino, Giuseppe Di Napoli, Assunto Renzulli e Leo del Regno hanno portato avanti con successo il loro cammino di preparazione e con un obiettivo primario: onorare al meglio la stagione dei 90 anni dell’AS Montoro 1927-Stefano Garzelli Team che ha nell’ex professionista varesino il padrino e il direttore sportivo “ad honorem” della formazione giovanile montorese.

Un esordio dicevamo sfortunato ma dal quale siamo certi che

i nostri giovani atleti sapranno ripartire con ancora più grinta

quando si troveranno di nuovo ai nastri di partenza sabato 1 Aprile in Toscana per la felicità del presidente Mario Mari e del direttore tecnico Giovanni Romano che credono molto in questa nuova avventura marchiata con il classico motto con i giovani e per i giovani.

DONA IL TUO 5x1000